Your address will show here +12 34 56 78
Articoli, Bandi e Avvisi, Casa Hermes

AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE PER ASSUNZIONE/SOSTITUZIONE
DI PERSONALE CON MANSIONE DI
“INFERMIERE PROFESSIONALE”

scadenza: ore 13.00 del 22 Agosto 2021


La figura ricercata svolgerà la mansione di “Infermiere Professionale” presso la Casa di Riposo e Residenza Protetta Hermes.


Scarica qui avviso pubblico selezione Infermiere Professionale

0

Comunicati
La Fondazione Opere Laiche Lauretane e Casa Hermes organizza, anche per il corrente anno, un soggiorno estivo a favore di anziani Lauretani, nel periodo dal 17 luglio al 28 luglio 2021 nella località di Pinzolo, Provincia di Trento (mt. 770 circa).
Il soggiorno è riservato ai cittadini pensionati di età non inferiore ai 60 anni per gli uomini e 55 anni per le donne e agli anziani ricoverati in case di riposo ubicate nel territorio Comunale.
La partecipazione economica degli anziani al soggiorno sarà proporzionata alla somma complessiva del reddito del nucleo familiare, articolato in quattro fasce, attestato dalla Certificazione I.S.E.E. da presentare al momento della domanda.
Qualora le richieste di partecipazione risultassero superiori ai posti disponibili, verrà fatta una selezione in base alla data (e se necessario all’ordine cronologico) della ricevuta di versamento dell’acconto, allegata alla domanda.
Il relativo modulo di domanda per la partecipazione al soggiorno può essere ritirato presso l’Ufficio Segreteria della Fondazione – Via Marconi, 21 o scaricato dal sito: www.operelaiche.it
Il versamento del solo acconto di partecipazione pari ad € 110,00.=, dovrà essere effettuato direttamente alla BPER Banca di Loreto, a decorrere dal 14 giugno 2021 fino al 30 giugno 2021 e il saldo dovrà essere versato tassativamente dal 05 luglio al 09 luglio 2021.
La domanda debitamente compilata, firmata e completa della documentazione richiesta, dovrà essere depositata presso gli Uffici della Fondazione a decorrere dal 14 giugno 2021 e non oltre il 30 giugno 2021, durante il normale orario d’ufficio.
In caso di ritiro dal soggiorno dopo la data del 09 luglio 2021 l’acconto versato sarà trattenuto dall’Amministrazione a titolo di penale. Qualora il soggiorno venisse annullato per cause di forza maggiore legate all’emergenza Covid-19, l’importo versato verrà restituito tramite accredito sul conto corrente bancario/postale, da voi indicato nella domanda di partecipazione.

Domanda di partecipazione 2021

MANIFESTO soggiorno 2021
0

Bandi e Avvisi, Casa Hermes, Comunicati

La selezione si terrà in data 20 Aprile 2021, secondo il calendario allegato.
 
I candidati non potranno presentarsi presso la sede concorsuale se affetti da uno o più dei seguenti sintomi:
– temperatura superiore a 37,5°C e brividi;
– tosse di recente comparsa;
– difficoltà respiratoria;
– perdita improvvisa dell’olfatto (anosmia) o diminuzione dell’olfatto (iposmia), perdita del gusto (ageusia) o alterazione del gusto (disgeusia);
– mal di gola.

Inoltre, i candidati sottoposti a quarantena o isolamento domiciliare fiduciario non possono in nessun caso recarsi presso la sede delle prova.

Per poter accedere alla sede concorsuale sarà necessario indossare una mascherina FFP2.

Si prega di recarsi alla sede della selezione all’ora indicata e non creare assembramenti nella zona di ingresso.


SELEZIONE del 20 04

0

Bandi e Avvisi, Comunicati
La Fondazione richiede manifestazioni di interesse all’affitto di due laghetti da caccia ubicati in Comune di Porto Recanati, località Scossicci.
Termine di presentazione delle offerte: ore 14.00 del 15/02/2021.
Responsabile della procedura: dott. Mario Berrè, Direttore dell’azienda Agraria.
Tel: 071 978224
e-mail: agraria@operelaiche.it

Leggi il bando di gara: bando laghetti ex andreucci-bianchini_20210107_0001(0)
0

Casa Hermes, Comunicati

La Casa di Riposo Residenza Protetta Hermes aggiunge un altro tassello alle iniziative attivate per consentire ai suoi ospiti, anche in questo momento di difficoltà, di ritovare un rapporto costante con i propri cari: la “stanza degli abbracci”.

Una parete in plastica trasparente, elastica e sottile, ma robusta, con annesse ‘maniche’ permette agli ospiti e ai visitatori di abbracciarsi, accarezzarsi o stringersi le mani.

Gli incontri si svolgono in condizioni di assoluta sicurezza e la struttura permette un un contatto sia visivo che tattile ma evita qualsiasi possibilità di contagio

L’iniziativa è stata molto apprezzata e siamo lieti di aver restituito ai familiari e agli ospiti della struttura questa sensazione, nell’attesa che questa pandemia venga definitivamente sconfitta.

0

Casa Hermes, Comunicati

In ossequio a quanto disposto dalle autorità sanitarie nazionali e regionali la Fondazione Opere Laiche Lauretane e Casa Hermes effettua un periodico per lo screening di tutto il personale operativo presso la Casa di Riposo – Residenza Protetta Hermes e di tutti gli ospiti presenti, utilizzando il test rapido antigenico.


L’ultimo screening è stato
lo scorso 16 dicembre; tutti gli ospiti e tutti gli operatori sono risultati negativi.


Il prossimo appuntamento è in programma il
 7 gennaio e avremo cura di tenervi informati sugli esiti.


L’impegno della Fondazione è quello di porre in essere ogni iniziativa necessaria ad assicurare le adeguate misure di prevenzione e controllo delle infezioni, tutelando la salute dei nostri ospiti e degli operatori, particolarmente in questo momento di emergenza pandemica.

0

Affitto, Bandi e Avvisi, Comunicati

La Fondazione richiede manifestazioni di interesse per la locazione dell’immobile ubicato in località Monte di Foglia, già occupato dall’Associazione Reasonanz, (F. 7 part. 866).

Le Associazioni interessate, nella propria richiesta, dovranno specificare l’uso che intendono fare della struttura e il canone che sono disposte a corrispondere.

La Fondazione effettuerà una valutazione complessiva delle proposte e sceglierà il conduttore anche sulla base di ulteriori contatti diretti.

Il contratto dovrà prevedere la possibilità della Fondazione di utilizzare la struttura per 15 giorni l’anno, previo congruo preavviso, per realizzare iniziative, anche in collaborazione con altre associazioni operanti sul territorio.

Si precisa che l’immobile ricade nell’area P.A.S. (Piano attuativo dei servizi) del P.R.G. di Loreto.

La richiesta dovrà pervenire alla Fondazione entro le ore 13.00 del 20 luglio 2020

  • Mediante pec (protocollo@pec.operelaiche.it) – indicare nell’oggetto “richiesta Monte di Foglia”;
  • Mediante posta eletronica (protocollo@operelaiche.it) – indicare nell’oggetto “richiesta Monte di Foglia”;
  • Per fax (071 978990);
  • A mani presso la Segreteria In Loreto, Via Marconi 21;
0

L’emergenza Covid 19 sta imponendo importanti sacrifici che limitano le attività socializzanti e la vicinanza ai propri cari. La Fondazione Opere Laiche Lauretane e Casa Hermes si è organizzata per attivare un servizio di videochiamate così da permettere ai residenti di sentirsi più vicini alle proprie famiglie. Le modalità operative di prenotazione ed effettuazione delle videochiamate sono improntate ad una logica volta ad assicurare a tutti gli ospiti, autosufficienti o meno, il servizio mediante l’ausilio del personale preposto, il quale ne garantirà il buon funzionamento.

Il servizio è attivo dal Lunedì al Sabato, la mattina dalle ore 09:30 alle 11:00 e il pomeriggio dalle ore 15:00 alle 17:00; si raccomanda il puntuale rispetto delle fasce orarie e dei giorni proposti.

La prenotazione della videochiamata va fatta chiamando allo 071/978267, concordando il giorno e l’orario.

Il preposto, del servizio di portierato, avrà cura di gestire l’ausilio tecnologico in modo da garantire nelle fasce orarie individuate, il regolare svolgimento dell’attività di videochiamata a favore degli ospiti presso la Casa di Riposo – Residenza Protetta Hermes. 

Per chi desiderasse usufruire di questa opportunità, può contattarci tramite:

  • SKYPE al contatto: casa riposo hermes
  • WHATSAPP al contatto 344 0617124
0

Casa Hermes, Comunicati

Gentilissimi signori,

ci avete affidato i vostri cari e ci rendiamo conto che in questo momento, nel quale non potete visitarli, siete comprensibilmente preoccupati della loro salute e del loro benessere.

Vogliamo assicurarvi che la Fondazione ha fatto quanto era suo dovere per tutelare gli ospiti di Casa Hermes dal pericolo di questa epidemia adottando tutte le misure necessarie e, in particolare:

  • dal 24 febbraio la Casa Hermes ha ridotto la possibilità di visita ad un solo familiare per ospite e per un’ora al massimo, con la raccomandazione che nessuno accedesse in presenza sintomi simil—influenzali o stati febbrili, solo dopo aver disinfettato le mani in portineria e previa registrazione dell’entrata e dell’uscita;
  • dalla stessa data, per limitare al massimo gli accessi, sono state sospese tutte le attività di animazione programmate con i collaboratori esterni, le attività di volontariato di supporto alla refezione, i progetti di borsa lavoro realizzati in collaborazione con i servizi sociali del Comune di Loreto e una borsa di studio organizzata dall’ università;
  • dal 26 febbraio la struttura è stata chiusa all’ accesso di qualsiasi persona con l’eccezione di coloro che operano al suo interno e dei medici di base;
  • sono state poste in essere tutte le procedure e le misure cautelative definite dall’ Istituto Superiore di Sanità, dall’ Organizzazione Mondiale della Sanità e dalle autorità sanitarie regionali ivi compresa la fornitura al personale dei dispositivi di protezione; tutte le ulteriori misure e procedure prescritte dalle autorità competenti sono state portate a tempestiva conoscenza del personale operante e immediatamente adottate;
  • in particolare al personale è stato imposto di monitorare le proprie condizioni di salute, misurando la temperatura corporea prima di entrare in servizio, e di utilizzare la mascherina chirurgica e la visiera protettiva per tutta la durata del turno;
  • il rispetto delle le procedure e delle misure cautelative è stato imposto anche al personale dei servizi ausiliari interni, come la lavanderia e la cucina;
  • le misure di distanziamento sociale vengono assicurate anche per gli ospiti
  • ai fornitori e ai corrieri è stato richiesto di comunicare alla portineria il proprio arrivo e di attenersi alle istruzioni impartite dal personale in merito alle modalità di consegna al fine di evitare ogni contatto con gli ospiti e i locali da loro frequentati;
  • si provvede alla periodica sanitizzazione delle camere, dei locali comuni e delle attrezzature mediante apparecchi erogatrici di vapore ad alta temperatura;
  • vengono effettuati due passaggi giornalieri del servizio di pulizia; il personale della ditta opera munito degli  adeguati dispositivi di protezione individuale, nel rispetto delle distanze di sicurezza e a condizione che non presenti stati febbrili o sintomi simil-influenzali;
  • è stata sospesa I’ attività del cantiere edile che insisteva in una parte della struttura;
  • per assicurare il regolare mantenimento dei rapporti fra gli ospiti e i propri familiari sono stati attivati canali di contatto mediante Skype e whatsapp.

 

Nella speranza di non doverla mai utilizzare la Casa Hermes ha predisposto una sezione ove poter isolare eventuali casi sospetti in attesa degli interventi delle competenti autorità ed ha preparato, per il personale che dovrebbe operare in questa sezione, una dotazione degli adeguati strumenti di protezione individuale (mascherine, occhiali, camici monouso, calzari e copricapo).

 

 

Fortunatamente ad oggi non si sono manifestate evidenze sintomatiche riconducibili al Covid 19 né tra gli ospiti né tra il personale della struttura, ma la Fondazione, sin dal 20 marzo, e con una successiva lettera del 16 aprile, ha richiesto all’Area Vasta 2 l’effettuazione dei tamponi all’interno della struttura.

 

Speriamo di poter presto riaprire le porte di Casa Hermes, ma fino a quando ciò non sarà possibile continueremo ad operare al meglio delle nostre possibilità per difendere ospiti ed operatori.

 

 

 

Il Presidente Paolo Casali

0

Comunicati

La Fondazione OO.LL. e CH ha messo a disposizione gratuita dell’Area Vasta 2 dell’Asur regionale i locali della sua vecchia sede, ubicata in Loreto in Via San Francesco n. 52.

In questa struttura, opportunamente riadattata, verrà ospitata una unità U.S.C.A. (Unità Speciale di Continuità Assistenziale) operante anche sul territorio comunale, finalizzata a garantire le visite domiciliari dei pazienti sintomatici o sospetti che non richiedono ricovero ospedaliero ma che hanno necessità di essere monitorati.

Questi pazienti non dovranno recarsi presso la struttura ma, su richiesta dei rispettivi medici di medicina generale o pediatri di libera scelta, verranno visitati nella propria residenza da componenti dell’Unità equipaggiati con idonei dispositivi di sicurezza individuali.

Ciò consentirà interventi precoci, riducendo i tempi di attesa per tamponi e interventi assistenziali e prevenendo, ove possibile, l’acuirsi della malattia, riducendo, in questo modo, eventuali necessità di ricovero.

L’unità è operativa 7 giorni su 7 dalle 8 alle 20, è composta da almeno due operatori (due medici o un medico e un infermiere), coordinata da un medico di medicina generale senior, convenzionato da più di dieci anni e supportata da un pediatra di libera scelta con disponibilità telefonica.

La Fondazione ringrazia la società ASTEA e l’Enel-distribuzione per la prontezza con la quale hanno riattivato le utenze della struttura, consentendo così un pronto inizio dell’attività.

0

Casa Hermes
Non potete venire a visitare un vostro caro perché siete lontani o per qualche altro impedimento momentaneo?
Non c’è problema; la tecnologia ci aiuta.
La Fondazione ha predisposto postazioni di collegamento  Skype per una videochiacchierata via internet.
E’ più facile di quel che sembra.
Basta installare skype su uno dei vostri dispositivi (p.c., tablet, smartphone) e chiamare “casa riposo hermes” (tutto minuscolo) dopo aver preso un appuntamento con i nostri collaboratori (Tel: ‪071 978267‬ | psicologa@operelaiche.it).
Se avete bisogno di chiarimenti non esitate a telefonare.
0

La Fondazione comunica le date per i colloqui per gli Infermieri e gli Operatori Socio Sanitari presso la Casa Hermes di Loreto.
I candidati dovranno presentarsi, muniti di un valido documento di riconoscimento, presso la sede amministrativa in Via Marconi 21 di Loreto all’ora per ciascuno indicata al fine di evitare un eccessivo affollamento.

ELENCO CANDIDATI “colloqui infermieri”

   

GIORNO 10/03/2020                                                               DALLE ORE 09.00 ALLE ORE 12.30

   

N.

ORARIO

NOMINATIVI

1

09.00

CESARI GIULIA

2

09.30

PORFIRI ELEONORA

3

10.00

MURATORI COSTANZA

4

10.30

CONSOLI FRANCESCA

5

11.00

ANTINORI ALESSANDRO

6

11.30

FANELLI RAOUL

7

12.00

BELFIORE ELISA

8

12.30

D’URSO ROSMILDA

 

   

GIORNO 12/03/2020                                                               DALLE ORE 09.00 ALLE ORE 12.30

   

N.

ORARIO

NOMINATIVI

   

1

09.00

D’ANDREA CATERINA

2

09.30

MONACO ANNALISA

3

10.00

CIMINI GIANLUCA

4

10.30

DIOP GENNABA

5

11.00

ALFONSI GIORGIA

6

11.30

PRENCIPE PASQUALE

7

12.00

CAFISO LAURA

8

12.30

MONTI ELIA

 

ELENCO CANDIDATI “colloqui O.S.S.”

    

GIORNO 17/03/2020                                                                DALLE ORE 09.00 ALLE ORE 12.30

    

N.

ORARIO

NOMINATIVI

    

1

09.00

MACCARONI MATTEO

2

09.30

SCARANO LOREDANA

3

10.00

BECERRICA ALESSANDRO

4

10.30

BAZYLAK BOGUSLAWA KATARZYNA

5

11.00

GIAMPAOLI MARCO

6

11.30

FINA ILENIA

7

12.00

FORESI PIERLUIGI

8

12.30

DONATI DEBORA

 

ELENCO CANDIDATI “colloqui infermieri”

   

GIORNO 19/03/2020                                                             DALLE ORE 09.00 ALLE ORE 12.30

   

N.

ORARIO

NOMINATIVI

   

1

09.00

ALBU AMALIA

2

09.30

MARCONI MARTA

3

10.00

FRONTINI LETIZIA

4

10.30

CURATOLO LUCIANA

5

11.00

D’IASIO EMILIANO

6

11.30

QUADRINI BEATRICE

7

12.00

GATTO CATERINA

8

12.30

CAVEZZI BEATRICE

 

ELENCO CANDIDATI “colloqui infermieri”

   

GIORNO 24/03/2020                                                             DALLE ORE 09.00 ALLE ORE 11.30

   

N.

ORARIO

NOMINATIVI

   

1

09.00

MARISCOLI MATTIA

2

09.30

SCOPONI VERONICA

3

10.00

MARCHILI ELLEN

4

10.30

CARBINI COSIMO

5

11.00

MARCOTULLI GIULIA

6

11.30

CARBONETTI CHIARA

 

ELENCO CANDIDATI “colloqui O.S.S.”

    

GIORNO 26/03/2020                                                                         DALLE ORE 09.00 ALLE ORE 12.30

    

N.

ORARIO

NOMINATIVI

    

1

09.00

PELKOWSKA EWA MAGDALENA 

2

09.30

CAMERLINGO GIUSEPPE

3

10.00

BATTISTELLI MATTIA

4

10.30

AMORE TERESA

5

11.00

SALDAMARCO ANNARITA

6

11.30

LUCCHETTI LIDIA

7

12.00

BODNAR STEPANIYA

8

12.30

NAPOLI MARZIO

 

ELENCO CANDIDATI “colloqui O.S.S.”

    

GIORNO 31/03/2020                                                                DALLE ORE 09.00 ALLE ORE 12.00

    

N.

ORARIO

NOMINATIVI

    

1

09.00

SILVESTRINI MASCIA

2

09.30

PESSOA VANESSA

3

10.00

NOVAC CAMELIA

4

10.30

BIANCHI STEFANO

5

11.00

ORSILI MICHELA

6

11.30

TUCCI RAMONA

7

12.00

AGNIESZKA BOGUMILA P.

 

 

0

 

La Fondazione Opere Laiche lauretane e Casa Hermes svolgerà colloqui conoscitivi finalizzati a future assunzioni di infermieri presso la propria Casa di Riposo e Residenza Protetta “Hermes” di Loreto.

Gli interessati dovranno far pervenire la richiesta di partecipazione al colloquio, alla quale allegheranno un dettagliato curriculum,  all’Ufficio di Segreteria della Fondazione entro il 28 febbraio 2020:

  1. mediante posta elettronica all’indirizzo protocollo@operelaiche.it indicando nell’oggetto “colloqui conoscitivi Casa Hermes”;
  2. mediante Fax al n. 071978990
  3. per posta all’indirizzo “Fondazione Opere Laiche Lauretane e Casa Hermes, Via Marconi 21, 6002 Loreto” (farà fede esclusivamente la data di assunzione al protocollo);
  4. mediante consegna a mano al medesimo indirizzo postale.

Le date dei colloqui verranno pubblicate esclusivamente sul sito della Fondazione (www.operelaiche.it) entro il 6 marzo 2020.

Gli interessati devono essere iscritti presso gli Ordini delle Professioni Infermieristiche di Ancona e Macerata.

In relazione al numero delle richieste pervenute la Fondazione si riserva di selezionare i candidati sulla base della residenza in comuni limitrofi alla sede di lavoro.

0

La Fondazione Opere Laiche Lauretane e Casa Hermes svolgerà colloqui conoscitivi finalizzati a future assunzioni di Operatori Socio Sanitari presso la propria Casa di Riposo e Residenza Protetta “Hermes” in Loreto.

Le date dei colloqui saranno pubblicate esclusivamente sul sito della Fondazione (www.operelaiche.it) entro il 6 marzo 2020.

La domanda di partecipazione ai colloqui, con allegato un dettagliato curriculum, dovrà pervenire all’Ufficio Segreteria della Fondazione entro il 3 marzo 2020:

  1. mediante posta elettronica all’indirizzo protocollo@operelaiche.it indicando nell’oggetto “colloqui conoscitivi casa Hermes”;
  2. mediante fax al n. 071 978990;
  3. per posta all’indirizzo “Fondazione Opere Laiche Lauretane e Casa Hermes, Via Marconi 21, 60025 Loreto” (farà fede esclusivamente la data di assunzione a protocollo”);
  4. mediante consegna a mano al medesimo indirizzo postale (la sede è chiusa il sabato e i festivi);

Gli interessati

  • devono essere in possesso del diploma di Operatore Socio Sanitario conseguito prima dell’inizio dei colloqui;
  • devono essere anagraficamente residenti nei comuni di Loreto, Porto Recanati, Recanati e Castelfidardo.
0

La Fondazione indice una gara per la concessione in affitto temporaneo, in deroga e ai sensi e per gli effetti dell’art.45 della Legge 203/1982, al solo scopo di coltivazione agricola, dei seguenti terreni di proprietà della Fondazione

Lotto 1 Terreni in località Mirano Vittoria Frazione di Castelfidardo – Superficie Ha 24.23.44

Lotto 2 Terreni in località Villa Poticcio Frazione di Castelfidardo – Superficie Ha 16.48.86

L’aggiudicazione avverrà a favore della persona fisica o giuridica che avrà offerto il rialzo maggiore sull’importo posto a base di gara, anche nel caso di una sola offerta.

Il termine per la presentazione delle domande è fissato per il giorno 5 febbraio 2020.

bando gara
domanda di partecipazione alla gara
offerta economica
dichiarazione condanne e carichi pendenti
Piano delle particelle
FOGLIO 16 CASTELFIDARDO
FOGLIO 24 CASTELFIDARDO
addendum

0